Rispetto all’investimento classico, il trading online rappresenta senza dubbio la più importante opportunità di guadagno per gli investitori più ambiziosi. Le elevate percentuali di profitto rendono le opzioni binarie una realtà assolutamente da sfruttare, ma per farlo al meglio, sarà necessario che tu abbia determinate accortezze. Innanzitutto dovrai scegliere un asset, ovvero il titolo su cui effettuare la tua previsione: questo rappresenta un importante step per la scalata verso il tuo successo finanziario.

Cos’è un asset?

Cosa s’intende nello specifico con “Asset“? Quali sono gli Asset più comuni?

Con Asset (che significa attività) si intende la specifica tipologia di opzione binaria su cui decidi di investire. Esistono differenti tipi di asset, che si distinguono in base al mercato a cui si riferiscono: quelli più comuni sono per esempio le azioni (come Fiat, Google, Apple etc), le commodity (ovvero i beni primari), gli indici azionari (come il NASDAQ, IBEX, etc) e infine le coppie di valute.

RICEVI SUBITO L’ACCESSO 

EBOOK GRATUITO 

CORSI DI TRADING

SEGNALI DI TRADING GRATUITI 

TRADING CENTER

 

Per avere successo nei tuoi investimenti sarà fondamentale che tu scelga l’asset più conveniente: a seguire analizzeremo nello specifico quali sono gli asset attualmente più vantaggiosi per fare trading.

Scegliere gli asset migliori

Premettendo che nel trading online è sicuramente più vantaggioso operare su asset appartenenti al mercato valutario (chiamato anche forex), possiamo affermare con sicurezza che l’asset più conveniente è senza dubbio l’euro/dollaroUSA.

EUR / USD rappresenta la coppia di valute più volatile, ciò significa che il cosiddetto tasso di cambio tra euro e dollaro registra innumerevoli variazioni durante le 24 ore.

Bank for International Settlements ha recentemente dichiarato che, secondo alcune statistiche, l’euro/Dollaro USA è la coppia di valuta maggiormente scambiata; inoltre, devi sapere che rappresenta un ottimo asset di investimento soprattutto per i trader meno esperti.

Vediamo insieme gli altri asset più promettenti del mercato valutario:

  • EUR / USD ( Euro/ Dollaro USA)
  • USD / JPY (Dollaro USA / Yen Giapponese) –
  • GBP / USD (Pound Britannico / Dollaro USA)
  • USD / CHF (Dollaro USA / Franco Svizzero)

Essendo i mercati molto diversi tra loro, devi sapere che investire in un mercato piuttosto che in un altro significa cambiare nettamente le strategie opzioni binarie che dovrai attuare. I mercati hanno infatti ritmi totalmente diversi l’uno dall’altro e la stessa tattica che applichi con successo in una realtà potrebbe non funzionare in un’altra.

Tuttavia è bene prendere in forte considerazione altre coppie di valute molto vantaggiose che sono associate alle materie prime. Vediamole insieme nello specifico:

  • AUD / USD (Dollaro Australiano / Dollaro USA) associato a prodotti aurei.
  • USD / CAD (Dollaro USA / Dollaro Canadese) associato ai prodotti petroliferi.
  • NZD / USD (Dollaro Neo Zelandese / Dollaro USA) associato ai prodotti aurei.

Dopo aver scelto l’asset più vantaggioso, dovrai prestare molta attenzione ad un altro punto fondamentale per il successo dei tuoi investimenti: per trarre un maggiore profitto, sarà necessario che tu investa negli orari di maggiore volatilità del mercato.

Volatilità e liquidità, due parole chiave

Una volta scelto l’asset più conveniente, due elementi fondamentali da prendere in considerazione sono senza dubbio la volatilità e la liquidità. Devi sapere che sia un mercato liquido, in cui quindi circola un elevato volume di denaro e in cui sono presenti tanti acquirenti ed investitori, sia un mercato volatile, in cui le continue oscillazioni e l’instabilità offrono occasioni imperdibili, è necessario valutare che tipi di investimenti fare (ovvero se a lungo o a breve termine).

Investimenti a breve e a lungo termine: come regolarsi per avere maggiori profitti?

Un mercato volatile come ad esempio il forex, è adatto agli investimenti a breve termine: potrai quindi optare per le opzioni binarie a 60 secondi e le opzioni binarie a 2 e 5 minuti. Se prendiamo in considerazione invece il mercato azionario, in questo caso dovrai preferire investimenti con scadenze più lunghe, come quelle giornaliere.

logo-ufficiale-broker-24option

Deposito minimo:$100
Trade minimo:$24

Conto demo: Sì
Leggi la Recensione

iscriviti-ora 2

topoption logo ufficiale

Deposito minimo:$10
Trade minimo:$1

Conto demo: Sì senza Deposito
Leggi la Recensione

iscriviti-ora 2

*Gli investitori possono perdere l'intero capitale