Home » Broker opzioni binarie regolamentati

Broker opzioni binarie regolamentati

Per molti sembrerà scontato ma, quando si scrive una recensione su qualsiasi argomento bisogna effettivamente provare il prodotto. Probabilmente troverai il web stracolmo di recensioni sui broker opzioni binarie ma, ti assicuro che se proverai a porre una domanda su questo broker a chi ha scritto il 99% delle recensioni difficilmente ti saprà dare delle informazioni adeguate ma soprattutto, dettagliate!

broker opzioni binarie: come scegliere

Broker opzioni binarie recensioni: occhio ai dettagli

Vuoi sapere perché sono sicuro che i dettagli siano importanti in una recensione? Semplice, la stessa cosa succedeva a scuola se ci rifletti giusto un attimo. Per il compito in classe (magari su una materia tecnica per rendere al meglio l’esempio) tra i tuoi compagni c’era chi copiava, chi studiava a memoria e chi approfondiva. Approfondire vuol dire osservare sul campo, partendo dalla teoria e passando dalla pratica. Solo così il tuo compagno di classe prendeva ottimi voti. Rendeva al massimo perché era consapevole di ciò che diceva, perché aveva testato le semplici nozioni teoriche, le aveva applicate e le aveva fatte sue.

Con questo esempio appena fatto voglio dirti che qui su LeOpzioniBinarie.it troverai solo recensioni sui broker di opzioni binarie approfondite e soprattutto imparziali. I contenuti che leggerai saranno sempre sinceri e attenti al dettaglio perché in fondo, una bugia o una cosa non detta facilmente si scopre e ciò non porta nulla di positivo.

Voglio farti un esempio: molti broker di opzioni binarie offrono il bonus sul primo deposito. Parliamo di percentuali alte 100%, 200% ma, pochi siti che recensiscono i broker approfondiscono l’argomento del bonus sul primo deposito informandoti sui termini e condizioni relativi al bonus. Infatti chi accetta il bonus sul primo deposito può prelevare i guadagni ottenuti attraverso la parte di denaro relativa al bonus solo dopo avere effettuato un volume di trading pari a un numero di volte prestabilito moltiplicato per l’importo del bonus.

Di questo ne abbiamo parlato in un altro articolo approfondendo nel dettaglio l’argomento, clicca sul link per leggerlo: opzioni binarie bonus.

Quindi attenzione, potrei accattivarmi la tua attenzione dicendoti che se depositerai 100 euro su un particolare broker inizierai a fare trading con 200 euro o 300 euro ma, per ogni broker ti dirò anche quali sono le condizioni relative al bonus e se vorrai potrai anche rifiutare il bonus.

bdswiss-logo-100x33

Deposito minimo:€100
Trade minimo:€5

Conto demo: No
Leggi la Recensione

iscriviti-ora 2

logo-ufficiale-broker-24option

Deposito minimo:$250
Trade minimo:$24

Conto demo: Sì
Leggi la Recensione

iscriviti-ora 2

topoption logo ufficiale

Deposito minimo:$100
Trade minimo:$5

Conto demo: Sì
Leggi la Recensione

iscriviti-ora 2

banc-de-binary-apertura-conto

Deposito minimo:$250
Trade minimo:$1

Conto demo: Sì
Leggi la Recensione

iscriviti-ora 2

optionweb-logo-ufficiale

Deposito minimo:$200
Trade minimo:$5

Conto demo: Sì
Leggi la Recensione

iscriviti-ora 2

Recensioni: cosa valutare?

Innanzitutto voglio dirti che dal menu del sito spostandoti con il mouse su “broker opzioni binarie” troverai le opinioni e le recensioni su i seguenti broker. Tali broker sono i migliori nel panorama internazionali e sono:

Quali sono i fattori da valutare per scegliere un broker di opzioni binarie adatto alle nostre esigenze?

In generale, quando si spende del denaro è sempre bene valutare tutti i fattori relativi all’acquisto per comprendere a priori se quell’oggetto che stiamo acquistando soddisfa davvero tutti i requisiti per i quali stiamo effettuando quell’investimento.

Nel caso di un primo deposito su una piattaforma di investimento in opzioni binarie dobbiamo comprendere quindi se i soldi che andremo a depositare e quindi ad immobilizzare per un dato periodo (non stai spendendo soldi in questo caso, stai congelando del denaro su una piattaforma sulla quale effettuerai un investimento e tramite la quale guadagnerai o perderai del denaro).

I fattori da tenere presenti sono quindi i seguenti:

  • Regolamentazione del broker
  • Lingua dell’assistenza clienti
  • Bonus offerti
  • Payout del broker
  • Rimborso delle perdite
  • Varietà di trading offerto
  • Conto remunerato

Ho trattato tutti questi fattori in articoli ben approfonditi quindi in questo articolo argomenterò solo brevemente queste caratteristiche. Tranquillo, per ogni fattore troverai il link verso la pagina dettagliata.

  1.  Per ciò che concerne la regolamentazione del broker dobbiamo fare riferimento alle normative che regolamentano gli intermediari in opzioni binarie. Sono queste commissioni che definiscono quale broker è regolamentato e quale no ed affidarsi ad un broker regolamentato significa esser certi che il proprio denaro è al sicuro. Ovviamente su questo sito troverai solo ed esclusivamente piattaforme di opzioni binarie regolamentate.
  2.  Relativamente alla lingua dell’assistenza clienti capirete bene che l’argomento è tanto semplice quanto fondamentale. Avere a che fare con un broker che presenta la propria piattaforma d’investimento in italiano ma, che non ha un’assistenza che parla ottimamente la lingua italiana non farà altro che creare problemi anche quando la domanda che porrete sarà veramente semplice. Inutile dilungarsi su un problema tanto importante quanto semplice. Magari non hai ancora avuto a che fare con l’assistenza clienti di un broker di opzioni binarie ma, chissà quante volte hai parlato con il call center del tuo gestore telefonico che magari si trovava in India. Ecco, hai capito bene di cosa sto parlando!
  3.  All’inizio dell’articolo avevamo parlato dei bonus relativi al primo deposito. L’approfondimento ti ricordi che puoi trovarlo alla pagina opzioni binarie bonus.
  4.  Il payout del broker indica quale percentuale di guadagno il broker ci offre in caso di investimento andato a buon fine. Per quanto riguarda questa caratteristica (leggermente differente per ogni intermediario) troverai tutti i dettagli all’interno delle recensioni di ogni singolo broker. I link li trovi qui a destra della pagina oppure sul menu in alto.
  5.  Ogni broker offre un rimborso sulle perdite all’interno del singolo asset in cui investirai. Anche per questa peculiarità troverai le specifiche sulla pagina dedicata al broker che ti presenterò.
  6.  Parlare della varietà di trading offerto significa sottolineare su quali asset si può effettuare investimenti. La coppia Eur/Usd (Euro/Dollaro) ne è un esempio.
  7.  Una pagina sarà dedicata al conto remunerato. Alcuni broker infatti danno la possibilità di guadagnare degli interessi sul volume di trading effettuato ogni mese. Questo è davvero un argomento interessante e di questo parleremo all’interno della pagina opzioni binarie conto remunerato.

Ok, a questo punto, dopo aver letto le premesse, lunghe ma fondamentali, hai deciso di voler investire in borsa tramite lo strumento delle opzioni binarie. Non voglio essere prolisso ed annoiarti ma, ricorda  STAI INVESTENDO DEL DENARO CHE HAI SUDATO quindi, è importante approfondire tutto ciò che riguarda le caratteristiche fondamentali che un broker deve possedere prima di investire tramite la loro piattaforma. 

BENE, ANDIAMO AVANTI!

Abbiamo detto che è fondamentale valutare alcuni fattori prima di decidere di investire tramite questo strumento finanziario accessibile a tutti. Tra questi fattori c’è la regolamentazione.

Come scegliere il giusto intermediario?

La Stato Italiano è regolamentato dai vari codici legislativi: se vuoi ad esempio aprire un’attività commerciale (un ristorante, un’edicola, etc…) vi saranno delle leggi nel codice civile alle quali dovrai attenerti per rispettare la legge e per lavorare serenamente senza che le istituzioni ti multino.

Anche nel caso dei broker di opzioni binarie (i quali non sono altro che società di intermediazione finanziaria) vi è un legislazione da rispettare chiamata MiFID (Markets in Financial Instruments Directive). La MiFID è la normativa relativa ai mercati degli strumenti finanziari, quindi la MiFID è il codice legislativo dei broker di opzioni binarie. Tale direttiva stabilisce quindi quali broker di opzioni binarie sono legali e quali non lo sono.

Organi competenti di controllo

Ok, questa è la legge ma, chi la fa rispettare? Nel caso dei broker di opzioni binarie gli enti che controllano se tali società operano in maniera legale sono la CySEC e la Consob.

broker opzioni binarie: regolamentati consob e cysec

Possiamo dire che mentre la CySEC è l’ente regolatore a livello europeo, la Consob invece è l’ente regolatore italiano.

La CySEC, Cyprus Securities and Exchange Commission, si occupa di supervisionare appunto gli enti che offrono servizi finanziari sia nel mercato del forex che nel mercato delle opzioni binarie. Dato che la maggior parte dei broker si trova a Cipro, non è affatto un caso che anche la sede di questa commissione sia in quest grande isola del mar Mediterraneo.

Essendo l’Italia in Europa, i broker regolamentati dalla CySEC sono automaticamente supervisionate anche dalla Consob ovvero la Commissione Nazionale per la Società e la Borsa.

Come puoi capire se un broker è regolamentato?

Come scoprire se un broker effettivamente è regolamentato CySEC? Molti ti diranno: “beh guarda semplicemente se sul loro sito hanno inserito il logo della CySEC o della Consob”. Io ti dico invece che il semplice logo può non essere una garanzia perchè possono esserci dei broker che pur di accaparrarsi clienti inseriscono il logo CySEC pur non essendo realmente regolamentati.

I broker che troverai su questo sito sono tutti regolamentati e nel video a seguire voglio farti vedere come fare per verificare che un broker sia regolamentato al 100%.

A questo punto mi chiederai: “se ho un problema con un broker di opzioni binarie, a chi mi devo rivolgere alla CySEC o alla Consob?”. La risposta è presto detta: puoi rivolgerti ad entrambi ma, a meno che non parli inglese, è preferibile che tu contatti la Consob, ente che ti risponderà nella tua lingua madre ovvero l’italiano.

Investire in opzioni binarie in tutta sicurezza

Se vuoi investire in opzioni binarie senza correre rischi quindi sarà per te fondamentale depositare il tuo denaro da investire in un broker regolamentato CySEC e Consob. In questo modo i tuoi soldi saranno garantiti in quanto i broker stessi per potere ottenere la regolamentazione devono depositare un fondo di garanzia per coprire i depositi degli investitori in caso di fallimento finanziario.

Nel momento in cui vorrai fare un prelievo dei soldi depositati o dei guadagni ottenuti dagli investimenti potrai farlo e il broker stesso non si potrà opporre.

bdswiss-logo-100x33

Deposito minimo:€100
Trade minimo:€5

Conto demo: No
Leggi la Recensione

iscriviti-ora 2

logo-ufficiale-broker-24option

Deposito minimo:$250
Trade minimo:$24

Conto demo: Sì
Leggi la Recensione

iscriviti-ora 2

topoption logo ufficiale

Deposito minimo:$100
Trade minimo:$5

Conto demo: Sì
Leggi la Recensione

iscriviti-ora 2

banc-de-binary-apertura-conto

Deposito minimo:$250
Trade minimo:$1

Conto demo: Sì
Leggi la Recensione

iscriviti-ora 2

optionweb-logo-ufficiale

Deposito minimo:$200
Trade minimo:$5

Conto demo: Sì
Leggi la Recensione

iscriviti-ora 2

Tutte le transazioni che effettuerai all’interno delle piattaforme di opzioni binarie regolamentate saranno trasparenti al 100%. Voglio farti due esempi sulla legalità e la trasparenza di questi broker:

  1. non vi saranno trucchi all’interno di queste piattaforme di investimento, nessuna operazione di investimento sarà rallentata ad hoc per farti perdere un trade con il quale stavi guadagnando fino ad un secondo prima della scadenza dell’opzione (alcuni broker non regolamentati purtroppo lo fanno, una sorta di blackout programmato per farti perdere qualsiasi posizione vincente).
  2. Non rischierai di partecipare a degli scambi di denaro illecito: questi broker infatti devono rispettare le leggi MiFID relative al contrasto del riciclaggio di denaro sporco. Non rischierai quindi di aver depositato 100 euro puliti e riprenderne 100 o più sporchi e quindi, eviterai che un domani gli organi competenti ti inseriscano a tuo malgrado tra le liste degli indagati collegati a quel broker.

Sulla legge antiriclaggio voglio soffermarmi un attimo. Si sa, le critiche sono costruttive solo quando sono argomentate e per questo motivo troverete per ogni broker (anche quelli regolamentati) delle lamentele sul web assolutamente immotivate.

Ovviamente, siamo clienti di questi intermediari finanziari quindi avremo sempre di che lamentarci ma, le lamentele relative ai depositi e ai prelievi sulle piattaforme dei broker di opzioni binarie regolamentate sono assolutamente immotivate e ti spiego il perché: per la legge antiriclaggio si evita il più possibile di utilizzare le carte di credito per le transazioni o meglio, potrai prelevare tramite carta di credito solamente l’importo totale dal deposito iniziale. La restante parte dei guadagni ottenuti tramite l’investimento in opzioni binarie potrà essere prelevata solamente con un conto corrente bancario.

broker opzioni binarie-esempio

Mi spiego meglio, se hai aperto un conto e hai depositato 200 euro con carta di credito o ricaricabile e dopo una settimana il tuo saldo è pari a 500 euro, 200 euro (l’importo pari al deposito) potrai prelevarlo su carta di credito mentre i restanti 300 euro potrai prelevarli solo tramite conto corrente bancario. Tutto questo perché i controlli in caso di riciclaggio di denaro sporco sono più semplici sui conti correnti bancari.

Quindi nel caso sopracitato non potrete prelevare 500 euro sulla carta di credito ed ecco perché il reclamo sarebbe stupido e inutile: non è il broker che sta commettendo qualcosa di illegale o sta facendo dell’ostruzionismo nei vostri confronti bensì, siete voi che non siete informati abbastanza.

Altro reclamo collegato alla fase di prelievo è quello legato della penale in caso di mancato volume di trading.

In questo caso, anche qui l’ignoranza gioca un ruolo sovrano. Infatti, la penale in caso di mancato volume di training è ben specificata alla sezione “termini e condizioni” del broker di opzioni binarie sul quale state adoperando.

A questo punto, fare un esempio pratico credo sia più che doveroso per chiarire ogni dubbio!

I broker specificano che se hai depositato per la prima volta 200 euro e hai è deciso di non fare nessun investimento oppure hai deciso di fare solo un investimento ad esempio di € 25 e poi di voler prelevare il proprio denaro, vi è una penale da pagare. Per non pagare nessuna commissione per prelievo senza raggiungere il volume di trading bisognerà effettuare un volume di operazioni pari al 100% del deposito. Se ci pensi un attimo questo è davvero semplice ed immediato. Considera di aver fatto un deposito di 200 euro, le opzioni binarie prevedono ritorni sull’investimento di almeno il 70%. Aprendo un’operazione di 50 euro se perdi hai fatto un volume di 50 euro, se vinci invece hai fatto un volume di 50 euro più il 70% quindi 50 euro più 35 euro quindi, 85 euro. Con tre operazioni in questo caso hai già abbondantemente effettuato il volume di trading necessario ad evitare la penale per il prelievo. Certo, se hai depositato 200 euro magari inizierai con investimenti più bassi (ti ricordo che l’investimento minimo parte da 5 euro) quindi, in questo caso le operazioni per coprire il volume di trading saranno poco più di 20.

La regola da applicare al trading in opzioni binarie è una regola applicabile nella vita di tutti i giorni: “Conoscere per Vincere”. Se sai quello che stai facendo non incapperai mai in “fregature”. La conoscenza approfondita delle opzioni binarie è proprio la ragione per cui è nata questa guida online ecco perché ti invito a leggere attentamente tutti gli articoli presenti su questo sito.

Qui in basso puoi trovare tutti i link per leggere le recensioni dei migliori broker opzioni binarie regolamentati, dai un’occhiata alle loro piattaforme, clicca sul logo e visita i loro siti ufficiali.

bdswiss-logo-100x33

Deposito minimo:€100
Trade minimo:€5

Conto demo: No
Leggi la Recensione

iscriviti-ora 2

logo-ufficiale-broker-24option

Deposito minimo:$250
Trade minimo:$24

Conto demo: Sì
Leggi la Recensione

iscriviti-ora 2

topoption logo ufficiale

Deposito minimo:$100
Trade minimo:$5

Conto demo: Sì
Leggi la Recensione

iscriviti-ora 2

banc-de-binary-apertura-conto

Deposito minimo:$250
Trade minimo:$1

Conto demo: Sì
Leggi la Recensione

iscriviti-ora 2

optionweb-logo-ufficiale

Deposito minimo:$200
Trade minimo:$5

Conto demo: Sì
Leggi la Recensione

iscriviti-ora 2

4 commenti

  1. Adolfo

    Devo dire davvero un articolo ben fatto! Con cognizione di causa che raccomando specialmente a chi si sta affacciando per la prima volta a questo tipo di finanziamento abbastanza nuovo.
    In questo articolo viene discusso il tema in maniera professionale e anche molto dettagliata riferendosi anche ai tipi di regolamentazione presenti a cui far attenzione nella scelta del giusto Broker.

  2. Giopeppe

    Complimenti
    in poche righe riesci a spiegare bene la situazione, e sembre che tu sia proprio dalla parte dell’investitore e non dei broker.
    Questo mi rende la vita più facile e te ne ringrazio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*