Home » guadagnare-con-le-opzioni-binarie » Differenze tra scommesse binarie e opzioni binarie

Differenze tra scommesse binarie e opzioni binarie

So che spesso ti sarai chiesto che differenza c’è tra scommesse binarie e opzioni binarie, per questo ho pensato di elaborare questo articolo esplicativo in cui troverai tutte le risposte alle tue domande e ai tuoi dubbi.

Somiglianze tra scommesse binarie ed opzioni binarie

Innanzitutto, parlando degli aspetti in comune tra opzioni binarie e scommesse, possiamo dire che entrambe non prevedono il pagamento di tasse e che entrambe hanno solo due possibili risultati, ovvero “in the money” oppure “out of the money”; inoltre, queste due possibilità di riuscita presentano guadagni prestabiliti per quanto riguarda gli esiti “in the money”. Devi sapere che i broker di scommesse binarie propongono anche le opzioni binarie e i termini sono intercambiabili.

Differenze tra scommesse binarie e opzioni binarie

La differenza più lampante tra le due realtà è sicuramente il fatto che le opzioni binarie sono paragonate agli investimenti di denaro, mentre le scommesse binarie sono, per l’appunto, considerate come vere e proprie scommesse. In secondo luogo, le scommesse in opzioni binarie non sono considerate legali in alcune giurisdizioni, mentre le opzioni binarie sono regolarizzate. Un’altra netta differenza tra opzioni e scommesse binarie è lo spread, presente nelle scommesse e non nelle opzioni.

differenze e somiglianze tra scommesse binarie e opzioni binarie

Le opzioni binarie

Come ben saprai, le opzioni binarie non prevedono che l’investitore acquisti o venda un asset, bensì si basano sulla previsione della tendenza di un titolo e un approfondito studio di mercato che può riscontrare vantaggiosi guadagni. Nelle opzioni binarie, a differenza delle scommesse, non avrai bisogno di investire cifre elevate.

opzioni-binarie-sono-una-scommessa

Per una migliore comprensione, analizziamo insieme qualche esempio d’investimento in opzioni binarie:

Opzione binaria “sopra/sotto”: Una volta scelto un asset, potrai comprare un’opzione binaria per cui, alla scadenza, l’asset registrerà un valore più elevato; oppure potrai optare per acquistare un’opzione per cui, alla scadenza, l’asset avrà un valore inferiore.

Opzione binaria “range”: Puoi acquistare un’opzione per cui, dopo un prestabilito periodo di tempo, l’asset dovrà essere all’interno di una determinata fascia, ovvero “range”. Potrai anche stabilire che l’asset alla scadenza sia fuori dall’intervallo, quindi, l’opzione si presenterà come “out of range”.

Opzione binaria “touch”: Acquistando un’opzione binaria, potrai stabilire che l’asset tocchi o non tocchi un determinato valore. Se, al contrario, deciderai che l’asset non dovrà toccare un determinato valore, allora sarà il caso dell’opzione “no touch”.

Scala binaria: In questo caso stabilirai che l’asset supererà di una determinata cifra il valore precedente, quindi, per essere considerato “in the money”, l’asset dovrà superare un certo limite, chiamato “handicap”.

Scommessa personalizzata: Questa soluzione è offerta da alcune piattaforme di trading e consiste nell’utilizzo di un generatore di opzioni binarie messe a disposizione dal broker stesso; ti basterà impostare alcuni aspetti, come la scadenza e i limiti, e il gioco sarà fatto.

Un importante aspetto delle opzioni binarie è che, a differenza delle scommesse binarie, non è previsto nessuno spread. Il prezzo per cui acquisti l’opzione binaria, per esempio 10 dollari, è l’unico rischio a cui vai incontro e rimane uguale fino alla scadenza dell’opzione. I possibili esiti sono la vincita di una precentuale fissa prestabilita, nel caso l’opzione sia “in the money” oppure l’incasso di un piccolo rimborso del 5-15% del capitale investito nel caso l’opzione sia “out of the money”.

Le scommesse binarie

Le scommesse binarie sono paragonabili alle scommesse sportive, infatti gli scommettitori studiano un’opzione in modo da garantirsi oltre il 50% delle probabilità di vincita. Tutte le tipologie di opzioni binarie che ho menzionato qui sopra sono applicabili anche alle scommesse binarie.

Al contrario delle opzioni binarie, la maggior parte delle volte le scommesse binarie hanno uno spread. Nello specifico il prezzo di una scommessa è uguale al numero di punti acquistati moltiplicato per il prezzo di ogni punto, che varia continuamente durante la durata della scommessa.

Per una migliore comprensione della natura delle scommesse binarie, di seguito potrai consultare un esempio pratico.

Esempio – Mettiamo il caso che tu scommetta sul prezzo che il petrolio registrerà a fine giornata, e che, al momento dell’acquisto, un barile di petrolio costi 90 dollari.
Il broker ti offre un rage che va da 94 dollari a 96 dollari (spread) e stabilisce una probabilità del 25% che entro fine giornata il petrolio arrivi ai 94-96 dollari.

In questo caso, dovrai comprare quindi 25 punti da moltiplicare all’importo che stabilisci di scommettere per ogni punto.

Nel caso il valore del petrolio registrasse una tendenza rialzista, allora la piattaforma modificherà gli importi della scommessa: questo significa che se è facile che il petrolio raggiunga lo spread, gli importi potrebbero arrivare oltre i 90 dollari, elevando quindi il prezzo della scommessa binaria. Accettando la scommessa, potrai arrivare a scommettere oltre 100 dollari per punto: ricorda che più la scommessa sale, più si eleva il rischio a cui ti esponi (mentre il potenziale guadagno scende).

bdswiss-logo-100x33

Deposito minimo:€10
Trade minimo:€1

Conto demo: No
Leggi la Recensione

iscriviti-ora 2

logo-ufficiale-broker-24option

Deposito minimo:$100
Trade minimo:$24

Conto demo: Sì
Leggi la Recensione

iscriviti-ora 2

topoption logo ufficiale

Deposito minimo:$10
Trade minimo:$1

Conto demo: Sì senza Deposito
Leggi la Recensione

iscriviti-ora 2

*Gli investitori possono perdere l'intero capitale

Fabrizio Nicolosi

Fabrizio Nicolosi

4 commenti

  1. Luca

    Effettivamente anche io seguendo i consigli presenti in questo articolo e all’interno dell’intero sito sono riuscito ad andare in positivo o “in the money” come si suol dire!

  2. Michela

    Ciao, sono Michela, potrei contattarti telefonicamente???
    Grazie!!!!

    • Fabrizio Nicolosi

      Ciao Michela, preferisco un primo contatto qui affinchè la nostra conversazione possa essere d’aiuto anche ad altri utenti. Dimmi pure 🙂

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

24option opzioni binarie