Gap

A causa di alcuni eventi può succedere che si venga a creare una specie di vuoto tra il valore di un prezzo alla chiusura e alla successiva apertura di due giornate di mercato consecutive. Ciò succede spesso per le valute, quando il mercato forex si ferma per il weekend e il lunedì riprende in un modo un po’ diverso rispetto a come era terminato prima del fine settimana. Questi salti di livelli di prezzo, in finanza, vengono definiti Gap e sono alla base della strategia che voglio illustrarti in questa guida. Il tuo scopo, con la strategia Gap per le opzioni binarie, sarà quello di adottare un determinato comportamento il giorno della riapertura dei mercati dopo il weekend.

CLICCA QUI E TORNA SUBITO ALL’INDICE DELLE STRATEGIE OPZIONI BINARIE

Come si attua la strategia del Gap per le opzioni binarie?

Identificare un Gap non è semplicissimo, ma ci sono delle condizioni che, in presenza di un salto, si verificano quasi sempre. Infatti, dopo aver riscontrato un salto di livello di un prezzo, la maggior parte degli investitori tendono ad aprire una posizione nella direzione opposta rispetto alla tendenza del prezzo prima del Gap. La strategia Gap per le opzioni binarie, in base a questa premessa, si sviluppa quindi alla chiusura del salto e non durante. Per chiarire meglio, ti mostro subito un’immagine:

RICEVI SUBITO L’ACCESSO 

EBOOK GRATUITO 

CORSI DI TRADING

SEGNALI DI TRADING GRATUITI 

TRADING CENTER

 

strategia opzioni binarie: gap

Avendo davanti un grafico di questo tipo e volendo acquistare un’opzione Put, devi innanzitutto attendere che si verifichi il Gap, dopodiché dovrai rilevare un’inversione al ribasso. Alla comparsa di una candela che indica l’inversione, potrai aprire la tua posizione.

In base alle tipologie di Gap, con questo strumento è possibile utilizzare fino a 8 strategie, che hanno un principio di base comune: alla riapertura del mercato, prima di inviare qualsiasi ordine, bisogna attendere almeno un’ora affinché il prezzo si assesti sul suo range di oscillazione.

Tipi di Gap nel trading online

In ambito finanziario, un Gap è, essenzialmente, un’area nella quale non si sono verificate negoziazioni. A livello generale, esistono due tipi di Gap:

  1. Gap up: si verifica quando alla riapertura dei mercati un prezzo si trova sopra al suo livello massimo del giorno precedente;
  2. Gap down: si verifica quando alla riapertura dei mercati un prezzo si trova al di sotto del suo valore minimo toccato nella sessione precedente.

In base a determinate caratteristiche, però, ognuna delle due tipologie di Gap sopra descritte, può “presentarsi” in tre modi: Gap esplosivo, Gap di continuazione e Gap di esaurimento. Il più importante è il primo, detto anche Breakaway gap, che può essere sia rialzista che ribassista e avviene sempre con volumi molto alti, a conferma del fatto che la forza degli investitori ha preso il sopravvento.

In riferimento alla strategia Gap per le opzioni binarie, voglio segnalarti che questi “salti” possono essere evidenziati solo da un grafico a candele o un grafico a barre. Inoltre, devi anche sapere che le varie società con titoli quotati in borsa, tendono a diffondere notizie relative all’azienda sempre a mercato chiuso, con l’obbiettivo di non creare eccessivo caos durante le negoziazioni. In genere, una riapertura ribassista o rialzista dopo il gap, dipende dalla negatività o positività proprio della notizia.

CLICCA QUI E TORNA SUBITO ALL’INDICE DELLE STRATEGIE OPZIONI BINARIE

logo-ufficiale-broker-24option

Deposito minimo:$100
Trade minimo:$24

Conto demo: Sì
Leggi la Recensione

iscriviti-ora 2

topoption logo ufficiale

Deposito minimo:$10
Trade minimo:$1

Conto demo: Sì senza Deposito
Leggi la Recensione

iscriviti-ora 2

*Gli investitori possono perdere l'intero capitale