Le attinenze

Tra le tante strategie opzioni binarie da applicare negli investimenti con opzioni binarie, una delle più affidabili è il sistema delle “attinenze”, detto anche sistema delle “correlazioni”.

La strategia delle attinenze (o correlazioni) si basa su un tipo di analisi detta fondamentale; si può dire che l’analisi fondamentale è molto meno complessa rispetto a quella tecnica ed è proprio per questo motivo che molti trader preferiscono utilizzare il metodo delle attinenze per i loro investimenti.

Strategie opzioni binarie: Le Attinenze

Inizio spiegando cosa sono di fatto le attinenze: le attinenze non sono altro che i rapporti tra l’andamento (in rialzo o in ribasso) di un asset e quello di un altro asset, per quanto riguarda le opzioni binarie.

RICEVI SUBITO L’ACCESSO 

EBOOK GRATUITO 

CORSI DI TRADING

SEGNALI DI TRADING GRATUITI 

TRADING CENTER

 

Attraverso le attinenze quindi si stabilisce un rapporto di causa-effetto per quanto riguarda la variazione di prezzo di un titolo, di un azione o di una coppia di valuta.

Se per esempio prendiamo in considerazione l’asset petrolio e l’asset dollaro, vedremo che se il prezzo del petrolio cambia, cambierà anche quello del dollaro.

Il fenomeno delle attinenze è un molto ricorrente specie nell’ultimo periodo per quanto riguarda alcuni tipi di asset (come appunto il petrolio, il dollaro o l’oro) che nella fase delicata degli ultimi tempi sono spesso soggetti a questo tipo di correlazioni.

CLICCA QUI E TORNA SUBITO ALL’INDICE DELLE STRATEGIE OPZIONI BINARIE

Esistono due tipi di correlazioni:

  • correlazione positiva
  • correlazione negativa

La correlazione (o attinenza) positiva

Quando si verifica una situazione di trend speculare per entrambi gli asset, si parla di correlazione positiva: ciò vuol dire che i prezzi dei due asset si muovono verso la stessa direzione (dunque o entrambi in rialzo o entrambi in ribasso).

La correlazione (o attinenza) negativa

Si ha una correlazione negativa quando invece i prezzi dei due asset messi in relazione vanno in due direzioni opposte, quindi uno in ribasso e uno in rialzo.

Le attinenze non hanno come condizione necessaria quella secondo la quale i prezzi dei due asset si muovano contemporaneamente.

Infatti, si hanno delle attinenze anche nella situazione in cui i prezzi dei due asset si muovono in un arco di tempo ravvicinato.

Come investire in opzioni binarie con le attinenze?

Per iniziare ad investire con la strategia delle attinenze, bisognerà prendere in considerazione due asset all’interno del mercato finanziario e esaminarne i rispettivi movimenti dei prezzi, cercando una correlazione tra l’andamento dei prezzi dei due asset in esame.

Potremo iniziare ad applicare la strategia delle attinenze, non appena troveremo due asset il cui andamento viene spesso influenzato vicendevolmente.

Come ho detto prima però non è necessario che i prezzi dei due asset si muovano all’unisono ma possono muoversi anche in un lasso di tempo molto ravvicinato perché si possa applicare la strategia delle attinenze.

CLICCA QUI E TORNA SUBITO ALL’INDICE DELLE STRATEGIE OPZIONI BINARIE

logo-ufficiale-broker-24option

Deposito minimo:$100
Trade minimo:$24

Conto demo: Sì
Leggi la Recensione

iscriviti-ora 2

topoption logo ufficiale

Deposito minimo:$10
Trade minimo:$1

Conto demo: Sì senza Deposito
Leggi la Recensione

iscriviti-ora 2

*Gli investitori possono perdere l'intero capitale

24 Commenti

  1. Avatar

    Buongiorno esclusa l’attinenza Usd e petrolio,quali sono le attinenze più comuni?grazie!

    Rispondi
    • Fabrizio Nicolosi

      Ciao Mario, beh, ad esempio Usd e Oro e Argento e poi petrolio e società petrolifere (vedi ad esempio Eni).

      Rispondi
  2. Avatar

    Ciao Fabrizio mi chiamo Nicolo’ e mi sto approcciando al trading delle opzioni binarie e mi piacerebbe sapere di piu’
    di questa strategia. Grazie Nicolo’

    Rispondi
    • Fabrizio Nicolosi

      Ciao Nicolò, ti ho inviato una mail con il manuale che ti aiuterà a comprendere questa strategia e tutte quelle che trovi sul mio sito 😉

      Rispondi
  3. Avatar

    Ciao potrei chiederti cortesemente l’ebook da poter visionare. Ti ringrazio in anticipo. Dario

    Rispondi
    • Fabrizio Nicolosi

      Ciao Dario, certo! Te l’ho appena inviato via mail 🙂

      Rispondi
  4. Avatar

    Ciao potresti mandarmi il manuale?

    Rispondi
    • Fabrizio Nicolosi

      Ciao Alessandro, certo! Ti ho appena inviato una mail 🙂

      Rispondi
  5. Avatar

    Ciao, potrei avere anch’io l’ebook con le strategie sulle opzioni binarie? Grazie

    Rispondi
    • Fabrizio Nicolosi

      Ciao Stefano, certo che sì! Controlla la posta 🙂

      Rispondi
  6. Avatar

    Ciao fabrizio, mi sto avvicinando anche io al mondo del trading, cortesemente puoi inviarmi l’ebook?

    Rispondi
    • Fabrizio Nicolosi

      Ciao Simone, ti ho appena inviato una mail 😉

      Rispondi
  7. Avatar

    Ciao
    Potresti mandarmi il tuo e Book? Grazie

    Rispondi
    • Fabrizio Nicolosi

      Ciao Giacomo, te l’ho appena inviato 😉

      Rispondi
  8. Avatar

    Salve, se possibile potrei avere anche io la sua guida?Grazie in anticipo

    Rispondi
    • Fabrizio Nicolosi

      Ciao Francesco, certo che sì! Controlla la posta elettronica 🙂

      Rispondi
  9. Avatar

    Ciao, ultimamente ho scoperto il tuo sito ed e molto interessante, complimenti. Mi hai incuriosito molto e vorrei la tua guida se possibile. Grazie in anticipo.

    Rispondi
    • Fabrizio Nicolosi

      Ciao Paris, ti ho appena inviato una mail, controlla la posta elettronica 🙂

      Rispondi
  10. Avatar

    Fabrizio buongiorno, sono anch io un neofita di opzioni binarie e se possibile mi piacerebbe ricevere il tuo manuale. Grazie degli ottimi consigli. Saluti

    Rispondi
    • Fabrizio Nicolosi

      Ciao Matteo, ti ho appena inviato una mail 😉 Grazie a te!

      Rispondi
  11. Avatar

    ciao Fabrizio potrei ricevere anche io il to manuale? grazie in anticipo

    Rispondi
    • Fabrizio Nicolosi

      Ciao Simone, certo! Ti ho appena inviato una mail 🙂

      Rispondi
  12. Avatar

    Ciao, puoi mandarmi l ebook

    Rispondi
    • Fabrizio Nicolosi

      Ciao Michele, certo, controlla la tua posta elettronica 😉

      Rispondi

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *