Strategie opzioni binarie: Supporti e resistenze

Una vantaggiosa strategia di trading è rappresentata senza dubbio dai supporti e resistenze che, essendo basi fondamentali dell’analisi tecnica, potranno risultare molto utili per le tue previsioni. I supporti e le resistenze offrono livelli di valori sempre affidabili e soprattutto costanti segnali di trading.

Ma cosa sono nello specifico le resistenze? Cosa s’intende con il termine supporto? Nelle opzioni binarie, il supporto rappresenta quella fascia in cui il prezzo, dopo un momento di ribasso, rimbalza svariate volte invertendo il suo verso; invece la resistenza rappresenta quella fascia in cui il prezzo, dopo un momento di rialzo, rimbalza varie volte invertendo il proprio verso.

Di conseguenza, il meccanismo dei supporti e delle resistenze offre in particolare due tipi di avvisi di trading:

  • Segnale di rimbalzo: si verifica un segnale di rimbalzo nel momento in cui il prezzo rimbalza sulla zona di supporto o di resistenza capovolgendo la sua direzione.
  • Segnale di rottura: si verifica un segnale di rottura nel momento in cui il prezzo rompe il suo supporto o resistenza avanzando ancor più energicamente.

Ritorna all'indice degli indicatori

Supporti e resistenze

Dopo aver analizzato nel dettaglio il meccanismo dei supporti e delle resistenze, vediamo come sfruttare questa importante strategia di trading. Innanzitutto dovrai impostare il timeframe della rappresentazione grafica di tipo D1 e, successivamente, tracciare i supporti e le resistenze giornaliere. Dopo di che dovrai individuare i supporti e le resistenze più recenti o comunque con un valore di previsione ancora attivo.

trading con supporti e resistenze

Come puoi notare dalla rappresentazione grafica riportata qui sopra, sono stati tracciati sia un supporto che una resistenza in modo che entrambi compaiano anche su intervalli di tempo inferiori.

Dopo aver tracciato supporti e resistenze e aver scelto il time frame del grafico di tipo M30, sarà necessario aspettare che il valore si diriga verso una delle zone tracciate sul grafico.

opzioni binarie supporti e resistenze

Supporti e resistenze: come investire?

Come puoi vedere dalla rappresentazione grafica qui sopra, il valore si è diretto verso la zona di resistenza e l’ha infranta, creando così un segnale di entrata nel mercato. A questo punto sarà necessario che tu sappia come operare: nello specifico dovrai acquistare opzioni binarie di tipo Call quando il prezzo infrange una resistenza oppure rimbalza sul supporto, mentre dovrai acquistare opzioni binarie di tipo Put quando il prezzo infrange un supporto oppure rimbalza sulla resistenza.

Devi sapere che è opportuno aspettare di vedere che la sessione seguente termini coerentemente con il segnale di trading. In questo caso il grafico ci rivela che la sessione seguente terminerà esattamente al di sopra della resistenza, delineando quindi un segnale più deciso: è consigliabile quindi operare con opzioni di tipo Call con scadenza a 60 minuti.

QUANTO INVESTIRE? Nel caso dei supporti e delle resistenze, ti consigliamo di non investire una percentuale superiore al 5% del tuo denaro.

Ritorna all'indice degli indicatori

logo-ufficiale-broker-24option

Deposito minimo:$100
Trade minimo:$24

Conto demo: Sì
Leggi la Recensione

iscriviti-ora 2

topoption logo ufficiale

Deposito minimo:$10
Trade minimo:$1

Conto demo: Sì senza Deposito
Leggi la Recensione

iscriviti-ora 2

*Gli investitori possono perdere l'intero capitale